Appartamenti per  vacanze  “Gabry” -  Fam. Pregnolato - Via Santa Bona Nuova, 120 - Treviso - (TV) - Tel. +39 (0)422 434625  /  +39 346 7769091 Email :  info@trevisoappartamenti.it- Website www.trevisoappartamenti.it  

Immagini di

Treviso

Treviso   domina   la   pianura   veneta   ed   è   caratterizzata   dalla presenza   di   numerosi   corsi   d'acqua,   che   ne   fanno   una   città incantevole   ed   unica.   La   città   è   infatti   percorsa   dal   Sile,   dal Botteniga,   che   riceve   l'acqua   dal   Limbraga   e   dal   Piavesella e   si   suddivide   nel   Cagnan   grande,   nel   Cagnan   medio   o Buranelli,     nel     Roggia     o     Siletto     e     nel     Canale     delle Convertite,     e     dal     Storga.     La     bellezza     della     città, incrementata   dallo   spettacolo   offerto   dai   corsi   d'acqua,   è stata    più    volte    la    protagonista    degli    scritti    di    Giovanni Comisso,   uno   degli   illustri   cittadini   a   cui   Treviso   ha   dato   i natali. Altri    personaggi    famosi    originari    di    Treviso    sono    Totila, abile   condottiero,   Papa   Benedetto   XI,   lo   scultore   Arturo Martini,    il    pittore    Cesere    Benedetti,    anche    conosciuto come   Benè,   lo   stilista   Pierre   Cardin,   Red   Canzian,   storico musicista      dei      Pooh,      gli      sportivi      Alberto      Cisolla (Pallavolista),         Denis         Marcontao         (Giocatore         di pallacanestro)   e   Alberto   Cavasin   (Allentaore   di   calcio)   e   il senatore   Bruno   Visentini.   Tra   i   personaggi   che   non   sono nati   a   Treviso,   ma   che   sono   stati   comunque   importanti   per la   stroia   della   città   figurano   i   componenti   delle   famiglie Ezzelini e   Da   Camino   e   tra   i   religiosi   il   Beato   Andrea   Giacinto   e Monsignor Angelo Brugnoli. Le    bellezze    naturalistiche    non    sono    le    uniche    attrative della    città,    sono    infatti    degni    di    nota    la    Chiesa    di    San Francesco,    la    Loggia    dei    Cavalieri,    Piazza    dei    Signori, dominata   dal   Palazzo   dei   Trecento,   la   Chiesa   di   San   Nicolò, il   Duomo,   Piazza   Rinaldi,   il   Ponte   di   Pria   (Ponte   di   pietra),   i Buranelli,   un   antico   canale   navigabile,   il   Monte   di   Pietà   e la   Cappella   dei   Rettori.   Tra   i   musei   sono   da   segnalare   la Casa   da   Noal,   Museo   della   Casa   Trevigiana,   il   Museo   Civico L. Bailo, il Museo di Santa Caterina e Casa dei Carraresi. Treviso   è   spesso   citata   anche   parlando   di   sport,   è   stata infatti    più    volte    arrivo    di    tappa    del    Giro    d'Italia    e    le squadre   di   pallacanestro,   pallavolo,   rugby   e   calcio   si   sono distinte e hanno ottenuto risultati importanti.
   Tra   le   iniziative   e   le   manifestazioni   che   si   svolgono   ogni   anno   a   Treviso   viso   sono   da   non   perder   Ombralonga,   che   si   svolge   ogni   terza domenica   di   Ottobre   e   consiste   nell'allestimento   di   stands   dove   è   possibile   assaporare   i   piaceri   dati   dai   vini   rinomati   e   caratteristici della   Marca   Trevigiana   e   i   piatti   tipici   locali.   La   manifestazione   si   ricollega   all'antica   tradizione   cittadina   del   ndar   pas   osterie,   andare per   osterie.   Il   27   Aprile   è   invece   la   volta   della   festa   in   onore   del   Santo   patrono   della   città,   San   Liberale.   Grande   spazio   è   dato   alla musica   antica   per   organo,   a   cui   è   dedicato   uno   dei   maggiori   festival   nazionali   e   al   teatro,   attraverso   l'organizzazione   di   ricche   stagioni teatrali. La città vanta inoltre la presenza di numerosi cori polifonici e popolari, tra cui è da menzionare il Coro Stella Alpina. In   ambito   enogastronomico   Treviso   è   riconosciuta   a   livello   internazionale   per   il   celebre   radicchio   rosso   di   Treviso   e   per   l'ampia   gamma di   vini,   tra   cui   il   Prosecco   e   il   Cabernet.   Secondo   la   tradizione,   il   Tiramisù,   dolce   conosciuto   in   tutto   il   mondo,   è   stato   preparato   per   la prima   volta   in   un   ristorante   di   Treviso,   mentre   tra   gli   altri   dolci   tipici   sono   da   menzionare   la   Fregolotta,   crostata   dura   a   base   di   burro, sale e zucchero e le frittole, dolci tipici di Carnevale. Treviso   figura   nella   lista   delle   Città   decorate   al   Valor   Militare   per   la   Guerra   di   Liberazione,   in   quanto,   il   13   Aprile   1948,   ha   ricevuto   la Medaglia   d'Oro   al   Valor   Militare,   per   premiare   gli   sforzi   dei   cittadini   durante   la   lotte   partigiane   nel   triste   e   crudele   contesto   della Seconda Guerra Mondiale. Treviso è gemellata con Orléans in Francia, Timisoara in Romania e Curitiba in Brasile.
APPARTAMENTI  PRIVATI                       da  “ Gabry “
Treviso